Quel ricordo non tanto lontano in cui i miei piedi percepirono una sensazione morbida e croccante. La mia pelle timida andò alla ricerca di conforto e riparo da quel vento leggero che arrivava lentamente. I miei occhi diventarono più scuri ai colori Autunnali ed apprendevano la magia di cui iniziavo a circondarmi.

Percepisco facilmente la magia da tutto ciò che mi circonda, ma soprattutto percepisco ogni genere di magia da ogni stagione, in particolare dall’autunno, non è forse magia la sensazione di benessere e malinconia che ci avvolge in questa tenera stagione?

Nietzsche, un filosofo, poeta e saggista Tedesco, scrisse “L’autunno non è una stagione, ma uno stato d’animo“. Credo che non avesse tutti i torti, il nostro umore e la nostra psiche è sempre stata condizionata dalla natura e dai cambiamenti climatici, è in continua evoluzione durante tutto l’anno, seguendo a ritmo il ciclo delle stagioni. viaggiamo pari passo con il ciclo solare, le giornate lunghe e più luminose ci rendono felici e quelle più corte, invernali e piovose ci rendono tristi. L’autunno è una stagione divesta, anche se malinconica è piacevole, soprattutto per i colori che la caratterizzano, i colori caldi come il giallo, il marrone e il rosso. Gli scenari che ci circondano ed i paesaggi che mutano velocemente ed illuminano il nostro sguardo.

L’autunno non è morte, non è la fine di tutto, ma a parer mio, l’autunno è riposo. La preparazione e la cura per una nuova vita che nascerà con la primavera che verrà.

Percepiamo e capiamo la teoria che l’autunno porta in sé la magia della morte che fa spazio a nuova vita.

Una volta percepito il lato positivo di questa stagione, cerchiamo di viverla al meglio. Siate sempre positivi e felici, stagione dopo stagione, anno dopo anno. La vita è una ruota che gira, sta a noi crearla e riorganizzarla amorevolmente, e non c’è temporale o venti che tengano, cerchiamo di essere noi i protagonisti della nostra mente e cerchiamo di percepire l’Io che è in noi.

L’autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore. Albert Camus

Ognuno di noi può trarre beneficio da innumerevoli cose. Ciò che percepiamo dai nostri occhi ammirando la bellezza dalle stagioni, dei paesaggi e panorami naturali che madre natura ci regala, dalle persone di cui ci circondiamo e naturalmente da cibo di cui ci nutriamo.

Cerco sempre di seguire la ruota alimentare delle stagione, e di consumare legumi, frutta e ortaggi nelle rispettive stagioni di coltivazione.

Autunno, il mese delle zucche che intaglieremo per Halloween, delle castagne che cuoceremo nel nostro camino ardente, dei funghi che coglieremo tra monti e dei primi agrumi, arance e mandarini che sosteranno il nostro sistema immunitario con la preziosa vitamina C.

Ecco quindi, in questo blog potete trovare suggerimenti e spunti di cucina ideali per le vostre tavole autunnali, golose per il palato anche dei più piccoli, come torte e pancakes e primi piatti caldi ed avvolgenti, come le vellutate.

Buona lettura e buon viaggio alla scoperta dei sapori d’autunno!

2
(Visited 61 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *