Carciofini Piccanti Sott’Olio

AuthorClaudiaCategoryDifficultyIntermediate

Inizia l'autunno, con le prime piogge, le prime serie TV, le prime tazze di cioccolata calda e le prime domeniche in casa a organizzare la dispensa per la prossima stagione che verrà. Quanti profumi e quanti sapori in questa magnifica stagione.
Pronti per far parte della mia dispensa i carciofini sott'olio al peperoncino.
Ben sterilizzati e ben conservati in un luogo fresco e asciutto, i carciofini possono stare in dispensa fino ai sei mesi. I carciofini sono perfetti per un antipasto o per un piccolo spuntino.

Yields1 Serving
 2 kg di Carciofi piccoli
 1 litro di aceto di vino bianco
 1 litro di vino bianco
 mezzo litro di acqua
 sale grosso q.b
 pepe nero q.b.
 2 limoni
 olio extravergine d'oliva q.b.
 peperoncino q.b.
 alloro q.b.
1

Sterilizzate i barattoli di vetro, farli bollire in una casseruola capiente con abbondante acqua per circa cinque minuti. Togliere i barattoli uno ad uno con le pinze facendo attenzione a non toccarli con le mani, far asciugare i barattoli su un canovaccio da cucina.

Pulire i carciofi, tagliando il gambo, la parte superiore con le spine e la peluria interna. Mettere i carciofi puliti in un recipiente con abbondante acqua fredda e due limoni spremuti, per evitare di far annerire il carciofo.

2

In una casseruola abbastanza grande riunire l'aceto di vino bianco, il vino bianco e l'acqua, portare a bollore, aggiungere un pizzico di sale grosso e qualche chicco di pepe nero. Far bollire i carciofi per circa 5 minuti, dopo di chè farli raffreddare a temperatura ambiente su un canovaccio da cucina pulito per circa 12 ore .

3

Riempire i barattoli precedentemente sterilizzati con una foglia di alloro e qualche pezzetto di peperoncino. Aggiungere i carciofini ben incastrati e ricoprire il tutto con l'olio di oliva.
Tappare per bene i barattoli pieni di carciofi, metterli in una casseruola abbastanza grande con acqua e portare a bollore per circa 5 minuti. Spegne il fornello e far raffreddare i barattoli nell'acqua .
Come la temperatura dell'acqua si sfredda, il barattolo si metterà a sottovuoto. In questo caso potete conservare i barattoli in dispensa per 6 mesi.
Servire i carciofi dopo tre settimane di riposo.

Ingredients

 2 kg di Carciofi piccoli
 1 litro di aceto di vino bianco
 1 litro di vino bianco
 mezzo litro di acqua
 sale grosso q.b
 pepe nero q.b.
 2 limoni
 olio extravergine d'oliva q.b.
 peperoncino q.b.
 alloro q.b.

Directions

1

Sterilizzate i barattoli di vetro, farli bollire in una casseruola capiente con abbondante acqua per circa cinque minuti. Togliere i barattoli uno ad uno con le pinze facendo attenzione a non toccarli con le mani, far asciugare i barattoli su un canovaccio da cucina.

Pulire i carciofi, tagliando il gambo, la parte superiore con le spine e la peluria interna. Mettere i carciofi puliti in un recipiente con abbondante acqua fredda e due limoni spremuti, per evitare di far annerire il carciofo.

2

In una casseruola abbastanza grande riunire l'aceto di vino bianco, il vino bianco e l'acqua, portare a bollore, aggiungere un pizzico di sale grosso e qualche chicco di pepe nero. Far bollire i carciofi per circa 5 minuti, dopo di chè farli raffreddare a temperatura ambiente su un canovaccio da cucina pulito per circa 12 ore .

3

Riempire i barattoli precedentemente sterilizzati con una foglia di alloro e qualche pezzetto di peperoncino. Aggiungere i carciofini ben incastrati e ricoprire il tutto con l'olio di oliva.
Tappare per bene i barattoli pieni di carciofi, metterli in una casseruola abbastanza grande con acqua e portare a bollore per circa 5 minuti. Spegne il fornello e far raffreddare i barattoli nell'acqua .
Come la temperatura dell'acqua si sfredda, il barattolo si metterà a sottovuoto. In questo caso potete conservare i barattoli in dispensa per 6 mesi.
Servire i carciofi dopo tre settimane di riposo.

Carciofini Piccanti Sott’Olio
(Visited 17 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *