Moules Frites – Cozze e Patatine Fritte

AuthorClaudiaCategoryDifficultyBeginner

Ricordo ancora quel fantastico viaggio, Bruxelles. Il magnifico centro storico sembra un piccolo borgo, dai vicoli stretti, il profumo di cioccoloto e le magnifiche vetrine di grandi e piccoli chocolatier. Questo viaggio mi ha lasciato un altro ricordo, un altro profumo, che ho sempre voluto riprovare, le famosissime patatine fritte di Bruxelles, servite con le cozze al tegamino, un accostamento insolito per noi, ma straordinariamente azzeccato! Ecco la nostra ricetta : "moules et frites".

Yields1 Serving
 1 kg cozze
 1 bicchiere di vino bianco
 prezzemolo q.b.
 sale q.b.
 pepe q.b. (a piacere)
 3 spicchi d'aglio
 olio extravergine d'oliva q.b.
 500 gr di patate novelle
 olio di semi di girasole q.b.
1

Pulire per bene le cozze sotto acqua corrente, con l'aiuto di un coltellino eliminare la barbetta. Scartare le cozze già aperte o rotte.
In un tegame capiente versare un filo di olio d'oliva e far rosolare due spicchi di aglio interi. Aggiungere le cozze, chiuderle con un coperchio e lasciate schiudere completamente le bivalve.
Dopo circa tre minuti di cottura, sfumare le cozze con il vino bianco e condire con sale e pepe, a piacere.
Ultimare la cottura e condire con una spolverata di prezzemolo tritato.
Dedicarsi alla preparazione delle patate fritte.
Lavare le patate novelle sotto l'acqua corrente per eliminare la terra in eccesso. Tagliare le patate a spicchi e metterle in ammollo in acqua fredda.
Versale l'olio di semi in una padella bassa e capiente. Portare l'olio a temperatura e versare delicatamente le patate ben asciutte. Cuocere le patate prima da un lato e poi dall'altro, devono risultare ben dorate e croccanti.
Con una schiumarola trasferire le patate cotte su un foglio di carta assorbente da cucina per eliminate l'olio in eccesso.
Servire le cozze in un tegamino e le patate fritte, calde e fumanti, su un vassoio da portata.

Ingredients

 1 kg cozze
 1 bicchiere di vino bianco
 prezzemolo q.b.
 sale q.b.
 pepe q.b. (a piacere)
 3 spicchi d'aglio
 olio extravergine d'oliva q.b.
 500 gr di patate novelle
 olio di semi di girasole q.b.

Directions

1

Pulire per bene le cozze sotto acqua corrente, con l'aiuto di un coltellino eliminare la barbetta. Scartare le cozze già aperte o rotte.
In un tegame capiente versare un filo di olio d'oliva e far rosolare due spicchi di aglio interi. Aggiungere le cozze, chiuderle con un coperchio e lasciate schiudere completamente le bivalve.
Dopo circa tre minuti di cottura, sfumare le cozze con il vino bianco e condire con sale e pepe, a piacere.
Ultimare la cottura e condire con una spolverata di prezzemolo tritato.
Dedicarsi alla preparazione delle patate fritte.
Lavare le patate novelle sotto l'acqua corrente per eliminare la terra in eccesso. Tagliare le patate a spicchi e metterle in ammollo in acqua fredda.
Versale l'olio di semi in una padella bassa e capiente. Portare l'olio a temperatura e versare delicatamente le patate ben asciutte. Cuocere le patate prima da un lato e poi dall'altro, devono risultare ben dorate e croccanti.
Con una schiumarola trasferire le patate cotte su un foglio di carta assorbente da cucina per eliminate l'olio in eccesso.
Servire le cozze in un tegamino e le patate fritte, calde e fumanti, su un vassoio da portata.

Moules Frites – Cozze e Patatine Fritte
(Visited 40 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *